Come petrolio sono i nostri pensieri

Eterea pare essere l’essenza dei pensieri: intuizioni, immagini indefinite, talvolta sfuocate perché lontane dalla nostra razionalità; progetti di idee che paiono sfuggire alla concretezza, al tatto di una realtà fisica.

Inconsistenti, eppure presenti. Percepibili, e tuttavia quasi sempre irraggiungibili. Inafferrabili, perché non assoggettabili alla dittatura del tempo; eppure così vivi, tutt’altro che immateriali.

Ecco. L’anima dei pensieri è come il petrolio, e la nostra mente come una lampada che lentamente consuma il loro essere: stessa consistenza, densa; stessa rarità e stesso valore; stesso grado di pericolosità, altamente infiammabile è infatti la loro natura; stessa pazienza, perché la nascita e la crescita necessitano impegno e dedizione.

2 pensieri su “Come petrolio sono i nostri pensieri”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...